METALLURGIA

 

METALLURGY

 

Anno accademico 2018/2019

Codice attività didattica
CHI0081
Docenti
Prof. Marcello Baricco (Titolare del corso)
Dott. Alberto Castellero (Titolare del corso)
Dr. Federico Scaglione (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Magistrale in Chimica Industriale
Laurea Magistrale in Chimica Industriale
Anno
2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
ING-IND/21 - metallurgia
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Lezioni frontali facoltative; laboratorio obbligatorio
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
  • italiano
  • english
Corsi di base di metallurgia
 
 

Obiettivi formativi

  • italiano
  • english
Il corso si propone di fornire un approfondimento sulle principali tipologie
di leghe di interesse industriale, sui principali processi metallurgici, sulle
principali proprietà dei materiali metallici e sulla loro caratterizzazione.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • italiano
  • english
Conoscenza e capacità di comprensione

Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà aver acquisito le seguenti conoscenze

- Proprietà meccaniche dei materiali metallici (meccanismi di deformazione, prove meccaniche su provini metallici e teoria della frattura di materiali metallici)

- Metalli e le leghe di interesse industriale (leghe ferrose, leghe non ferrose)

- Processi ed impianti metallurgici (chimica metallurgica, trattamenti termici, caratterizzazione di manufatti metallici)

Autonomia giudizio

Lo studente dovrà essere in grado di fare collegamenti tra i vari argomenti trattati nell'insegnamento. Ci si aspetta che lo studente sia in grado di utilizzare le conoscenze apprese nelle lezioni in aula per interpretare con senso critico i risultati degli esperimenti svolti durante il laboratorio.

Abilità comunicative

Lo studente dovrà aver acquisito un preciso linguaggio tecnico in campo metallurgico e la capacità di organizzare una relazione tecnica sulla base delle esperienze pratiche svolte durante il laboratorio. 

 

Programma

  • italiano
  • english
Proprietà meccaniche dei materiali metallici
- Prove meccaniche: curva sforzo deformazione, prove meccaniche.
- Elasticità: moduli elastici, anelasticità.
- Plasticità: legge di Shmidt, meccanismi di rafforzamento, relazione tra
microstruttura e proprietà meccaniche.
- Frattura: legge di Griffith, frattura duttile e fragile.
- Altre proprietà: fatica, creep, usura.
I metalli e le leghe di interesse industriale
- Aspetti tecnologici ed economici.
- Leghe ferrose: richiami al diagramma di stato Fe-C, curve TTT e CCT,
trattamenti termici e termochimici degli acciai, effetto degli elementi
aggiunti al Fe, classificazione degli acciai, acciai al C, acciai rapidi, acciai
inossidabili, ghise.
- Leghe non ferrose: leghe leggere, bronzi ed ottoni, leghe per alte
temperature, leghe per usi speciali (preziose, magnetiche).
Processi ed impianti metallurgici
- Chimica metallurgica: termodinamica metallurgica, estrazione del
minerale, siderurgia (altoforno e produzione dell'acciaio), metallurgia di
alluminio, rame ed altri metalli. Riciclo dei prodotti metallici.
- Trattamenti di metalli e leghe: cicli produttivi dei manufatti metallici,
microstrutture di solidificazione, solidificazione in lingottiere, colata
continua, fonderia, lavorazioni plastiche a caldo e a freddo, lavorabilità,
corrosione e protezione delle superfici.
- Caratterizzazione dei manufatti metallici: prove di laboratorio, controlli
non distruttivi.

Laboratorio:

- Prove meccaniche (analisi curve sforzo-deformazione, microdurezza);
- preparazione ed analisi metallografica (microscopia ottica, SEM/EDS);
- esperienze sulla applicazione di tecniche di analisi (micrografiche e
diffrattometriche) a problematiche di interesse metallurgico: Fe puro a
diversi tassi di laminazione, ghise (grigia, bianca, sferoidale, ADI), acciai
(perlitico, duplex), ottoni (alfa, alfa/beta), leghe di Ti, leghe del sistema
Pb-Sn.

 

Modalità di insegnamento

  • italiano
  • english
Lezioni frontali. Esercitazioni laboratorio.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • italiano
  • english
-L'esame si svolge, di norma, come segue: orale con discussione della relazione di laboratorio.

- L'esame prevede: una valutazione in trentesimi.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • italiano
  • english
• Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile presso il sito
web del CCS e presso i docenti.
• I testi base consigliati per il corso sono:
- W.Nicodemi - "Metallurgia" e "Acciai e Leghe non ferrose" - Zanichelli
seconda ed. (2007-2008)
- R.A.Higgins - "Engineering Metallurgy" - E.Arnold ed. (1993)
- A.G.Guy, J.J.Hren - "Elements of Physical Metallurgy"- Addison-Wesley
Ed. (1974)
- R.Smallman - "Modern Physical Metallurgy" - Butterworths Ed.
- D.A.Porter, K.E.Easterling - "Phase Transformations in Metals and Alloys"
- Van Nostrand Reinhold Ed. (1982)
- M.F.Ashby, D.R.H.Jones - "Engeneering Materials 1", Pergamont Press
(1980)
• E' fortemente consigliato l'utilizzo del seguente materiale per
approfondimenti e integrazioni:
- materiale didattico messo a disposizione dai docenti

 
Ultimo aggiornamento: 23/10/2018 12:03
Campusnet Unito
Non cliccare qui!